Intervista col Kurdistan Anarchists Forum (KAF) sulla situazione in Iraq/Kurdistan

Barbara Collevecchio

L’esperienza accumulata da molti di noi ha dimostrato o almeno messo in evidenza che è molto, molto difficile che le idee ed i percorsi libertari/anarchici possano crescere e svilupparsi all’interno di una organizzazione gerarchica. Non solo, è altrettanto impossibile per queste idee e per questi percorsi trovare spazio e continuare a restare all’interno di un’organizzazione ideologicamente nazionalista. Dobbiamo sempre separare o distinguere tra i movimenti sociali e i movimenti politici di sinistra di qualunque forma poiché questi ultimi risultano essere sempre autoritari e corrotti. Nella realtà possiamo vedere come costoro cerchino sempre di addomesticare e controllare le lotte ed il movimento delle mnasse popolari per usarli a loro vantaggio e per i loro scopi. [English]

Intervista col Kurdistan Anarchists Forum (KAF) sulla situazione in Iraq/Kurdistan

Questa intervista è stata fatta da http://www.alasbarricadas.org lo scorso 3 settembre 2014

ALB: Come state?

Stiamo bene ma molti di noi sono molto preoccupati sulla…

View original post 3.171 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...